MaggioFest

MaggioFest - Spazio Tre

MAGGIOfest 2012

Scena d'autunno 2012

Scena d'autunno 2012 - Spazio Tre

SCENA D'AUTUNNO 2012

Home » Eventi » MAGGIO FEST 2009

MAGGIO FEST 2009

MAGGIO FEST 2009 - Spazio Tre
MAGGIO FEST  è giunto alla sua diciottesima edizione, un’edizione fortemente voluta per dare continuità alla manifestazione, nonostante le note ...

MAGGIO FEST  è giunto alla sua diciottesima edizione, un’edizione fortemente voluta per dare continuità alla manifestazione, nonostante le note difficoltà economiche attraversate dalla nostra Associazione.
Anche se il programma di quest’anno è contenuto negli appuntamenti, non è venuta meno la qualità delle proposte e degli artisti ospiti.
Questa edizione vuole essere soprattutto un segnale di fiducia e di speranza in questo momento di sofferenza e di difficoltà per l’Abruzzo.
Dare voce alla cultura  è aggiungere forza morale al popolo abruzzese.
Abbiamo pensato inoltre di dare nel nostro piccolo un segnale concreto di solidarietà alla Città dell’Aquila attraverso un punto di offerta che sarà attivo in ogni appuntamento del Maggio e devolvendo inoltre il 10% degli incassi al restauro del
Teatro Comunale dell’Aquila.

Il Maggio Fest è il  Festival di primavera dedicato a cinema, teatro, danza, musica e altro… ideata e promossa dall’associazione culturale Spazio Tre di Teramo e si conferma ormai come l’appuntamento culturale più atteso della  Provincia di Teramo, certamente la rassegna più conosciuta e apprezzata in Regione.
La scelta di un programma mai scontato, che presenta novità e scoperte accanto a produzioni di autori affermati, ha fatto del Maggio Fest un appuntamento atteso che ha mantenuto sempre un elevato  livello qualitativo nonostante possa contare su un budget  molto contenuto.
Un successo non solo di pubblico ma anche di critica, infatti il Maggio ha trovato spazio e attenzione sempre maggiore sui mezzi di informazione locali e nazionali.
Il MAGGIO è l’appuntamento cittadino che caratterizza questo mese di primavera, un tempo privo di incontri culturali, oggi ambito, rincorso e percorso  sulla nostra scia da altre iniziative.

Amiamo ricordare che Maggio Fest ha aperto a Teramo una STAGIONE DI DANZA  di livello nazionale con proposte classiche e di avanguardia certamente la più interessante in Abruzzo. Una coraggiosa proposta che ha raccolto molto successo e suggerito idee….


Gli Artisti al
Maggio Fest

 
Teramo è diventata con il MAGGIO platea per artisti  di grande livello quali Wim Mertens, Roger Eno, Harmonia, Nuova Compagnia di Canto Popolare, La Piccola Orchestra Avion Travel, Madreblu, Nada, Quintorigo, Germano Mazzocchetti,  Franco Piersanti, Banda Osiris,  Raiz, Rita Marcotulli,  Officina Zoè,  Ambrogio Sparagna , Lisma Project e Eugenio Bennato  per la Musica;

 il Balletto di Toscana, Liliana Cosi, Oriella Dorella, i Kataklò-Athletic Dance Company, Luciana Savignano e  Carla Fracci,  Compagnia Zappalà, la Compagnia di Virgilio Sieni Danza e il Balletto Teatro di Torino, Giorgio Rossi-Sosta Palmizi, Nueva Compania Tangueros, l’Aterballetto, Spellbound Dance Company, Maximiliano Guerra, la Compagnia Abbondanza/Bretoni, Raffaele Paganini e Grazia Galante  per la Danza;

Piera Degli Esposti,  Peppe Barra, Grazia Scuccimarra, il Teatro Stabile Abruzzese, Paola Pitagora, Koreia, Maria Inversi e  Laura Mazzi, Riccardo Reim, Daniele Salvo e Giacinto Palmarini per la sezione Teatro.

Uno spazio a sé occupa Maggio Italiano  Cinema d’autore ha dedicato personali a Giuseppe Piccioni,  Daniele Luchetti, Mario Martone, Francesca Archibugi, Pappi Corsicato, Paolo  Virzì, Davide Ferrario,  Ferzan Ozpetek, Cristina Comencini, Mimmo Calopresti, Silvio Soldini, Matteo Garrone, Edoardo Winspeare, Paolo Sorrentino, Saverio Costanzo e Carmine Amoroso. 

Nella sezione Corti d’Autore,  Roberta Torre, Fabio Segatori, Guido Chiesa, Eros Puglielli, Daniele Segre  ecc.
 
Per la sezione dedicata ai Maestri italiani del Cinema, ricordiamo l’omaggio al regista teramano Tonino Valeri, al grande maestro Luciano Emmer, l’incontro  emozionante con Gillo Pontecorvo, il tributo al cinema della grande Franca Valeri,  la retrospettiva completa dedicata a Pier Paolo Pasolini a 30 anni dalla sua scomparsa e l’originale rassegna Demoni & Gay sulla letteratura e omosessualità nel Cinema.

   Programma  2009

 Maggio italiano – Cinema d’autore – Personale di GIANNI DI GREGORIO

La XVIII edizione di Maggio Fest  dedica la Personale di Maggio Italiano a Gianni Di Gregorio, nato come sceneggiatore e aiuto regista (Gomorra di Matteo Garrone…).

Il film di Gianni Di Gregorio Pranzo di Ferragosto  verrà proposto presso il Cinema Smeraldo di Teramo martedì  5 maggio   2009.
Il regista  sarà presente alla proiezione del film introdotto dal critico Leonardo Persia.


MAGGIO CINEMA prosegue con una selezione di corti del ‘20 e del ‘30 di ispirazione Futurista dal titolo
FUTURITMI – Contagi Futuristi nel cinema avant-garde

Futuritmi verrà presentato nella Sala Polifunzionale della Provincia  giovedì 7 e venerdì 8 maggio.


Ancora Cinema con ITALO DOC, una retrospettiva di otto film del regista  ITALO MOSCATI.

La retrospettiva verrà presentata nella Sala Polifunzionale della Provincia martedì 19 e mercoledì 20 maggio.

Mercoledì 20 maggio, prima della proiezione de L’Anno del 9 il regista Italo Moscati  incontrerà il pubblico insieme al critico Leonardo Persia.

 


MAGGIO DANZA

Il programma continua con un importante appuntamento di  Danza 

Giovedì 14    maggio – Teatro Comunale – ore 21.15
IL BALLETTO DI ROMA  presenta
GIULIETTA E ROMEO  con la partecipazione straordinaria di Kledi Kadiu nel ruolo di Romeo. La coreografia è di Fabrizio Monteverde.

Lo spettacolo è di straordinaria forza emozionale e ha una singolare ambientazione con alti momenti di lirismo.
Splendidi i costumi di Eve Kohler.

 

TEATRO


Lunedì 11 e martedì 12 maggio nello Spazio Tre Teatro, in Via Cona 101, verrà presentata in doppia replica ( 18,15 – 21,15)
SERATA PANICA, atti unici e scene di Alejandro Jodorowsky e René de Obaldia.
Lo spettacolo vede in scena 23 attori allievi del Corso serale di Recitazione condotto da Silvio Araclio. La regia è dello stesso Araclio.
Gli attori si SERATA PANICA,  tutti molto bravi e alcuni al primo anno di corso e quindi al loro debutto sul palcoscenico, danno vita ad uno spettacolo brillante e grottesco dai ritmi indiavolati.
A causa del limitato numero di posti, lo spettacolo prevede un ingresso ad invito e su prenotazione.
 

29/04/2009 20:15 commenti (0)