MaggioFest

MaggioFest - Spazio Tre

MAGGIOfest 2012

Scena d'autunno 2012

Scena d'autunno 2012 - Spazio Tre

SCENA D'AUTUNNO 2012

Home » Eventi » STORIE DI ORDINARIA MISOGINIA Atti Unici AA VV

STORIE DI ORDINARIA MISOGINIA Atti Unici AA VV

STORIE DI ORDINARIA MISOGINIA  Atti Unici AA VV - Spazio Tre

Sabato 11 aprile ore 18,30  e  Domenica 12 aprile ore 17,30 e ore 21,15 Spazio Tre Teatro STORIE DI ORDINARIA MISOGINIA Atti Unici AA VV Spettacolo del corso serale di recitazione 20142015

Sabato 11 aprile ore 18,30  e  Domenica 12 aprile ore 17,30 e ore 21,15

 

Spazio Tre Teatro

Scuola di Teatro Spazio Tre

 

presenta

 

STORIE DI ORDINARIA MISOGINIA

Atti Unici AA VV

 

Spettacolo del corso serale di recitazione 20142015

 

con

Candida Ambrosii, Daniele Angelini, Tania Bonnici Castelli, Debora Bonomo, Davide Campagnari, Luisella Cantoro, Sara Di Dionisio, Livia Di Filippo, Luca Di Giandomenico, Mauro Fidanza, Micaela Forcella, Rita Gambacurta, Mariangela Lupo, Goffredo Magnanimi, Chiara Petrella, Rita Petrini, Anna Piersanti, Andrea Ricci, Tiziana Santucci, Cristina Striglioni, Manuela Traini 

 

Ideazione e Regia Silvio Araclio 

Assistente al corso: Mauro Di Girolamo

Aiuti del regista: Mauro Di Girolamo, Vincenzo Macedone 

Elementi di scena: Laboratorio teatrale Spazio Tre 

Costumi: Laboratorio teatrale Spazio Tre

Segretaria di produzione: Manuela Lamonica

 ingresso a invitoInfo:Spazio Tre Teatro tel/fax 0861.247547- spaziotre.spaziotre@tin.it

 

La Scuola di Teatro Spazio Tre, nata nel 1980, è ormai al suo trentaquattresimo anno di attività.

Lo spettacolo che presentiamo dà senso a un anno di lavoro condotto nel Corso Serale per Adulti.

Molti degli allievi giunti con entusiasmo a questa prova finale sono al primo anno di frequenza. Non ci sono limiti di età nel Corso per Adulti, che si è tenuto dai primi di ottobre con due incontri settimanali, lunedì e mercoledì dalle 21 alle 23. Tutti i corsisti hanno partecipato con entusiasmo e con desiderio di mettersi in gioco: l’attrazione per la scena e non ultimo l’inevitabile beneficio terapeutico che il training teatrale comporta, hanno avuto un profumo irresistibile. Nello spettacolo finale abbiamo messo in scena atti unici di autori vari del primo e secondo Novecento, liberamente rivisitati e adattati alla scena. Siamo certi che anche quest’anno lo spettacolo vi farà sorridere e divertire.   

Silvio Araclio

19/04/2015 21:01 commenti (0)